Domani alla Borsa di Milano ci saranno anche i maiali degli allevatori emiliano-romagnoli


Ci saranno anche imprenditori dell’Emilia Romagna tra gli allevatori italiani che per la prima volta porteranno davanti alla borsa di Milano i propri maiali ai quali non riescono più a garantire un pasto adeguato a causa delle speculazioni che, con i mercati finanziari in difficoltà, stanno interessando l’oro ma anche le materie prime per l’alimentazione degli animali, i cui costi sono saliti a livelli insostenibili.

Gli allevatori della Coldiretti hanno quindi deciso di lasciare in “affidamento” i propri animali alla borsa di Milano dove martedì 26 luglio a partire dalle ore 10,00 si svolgerà una grande manifestazione per salvare gli allevamenti e la vera salumeria Made in Italy.

Una iniziativa a sostegno dell’economia reale che è alla base del successo del Made in Italy nel mondo ma che subisce gli effetti delle manovre finanziarie internazionali che rischiano di far sparire dalla tavola salami e prosciutti italiani già pesantemente danneggiati dalla concorrenza sleale dei prodotti stranieri spacciati come italiani.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.