Domani Confagricoltura sceglie il nuovo presidente.

Domani a Roma si svolgera’ l’Assemblea di Confagricoltura per il rinnovo delle cariche sociali. Si provvedera’ alla elezione del presidente, dei componenti della Giunta Esecutiva, dei revisori dei conti e dei probiviri della maggiore organizzazione imprenditoriale agricola del Paese per il prossimo triennio.
Poiche’ lo statuto di Confagricoltura prevede un massimo di due mandati presidenziali, Federico Vecchioni, dopo sei anni, passera’ il testimone. Due i candidati in lizza: Francesco Bettoni (presidente di Confagricoltura Lombardia e Brescia) e Mario Guidi (componente della Giunta Esecutiva uscente). I grandi elettori sono i rappresentanti di vertice dell’Organizzazione territoriale a livello provinciale e regionale, i presidenti delle Federazioni nazionali di Categoria, delle Federazioni nazionali di Prodotto, dei Giovani Agricoltori, del Sindacato Pensionati e dell’Agriturist. Insomma l’Organizzazione professionale, rappresentata capillarmente in tutti i suoi gangli vitali, e’ chiamata alla scelta del suo leader. Una elezione che avviene – fanno sapere dallo storico Palazzo Della Valle, sede nazionale di Confagricoltura – con grande senso di responsabilita’ e democrazia. Con i due candidati che si muovono all’insegna del fair play, con parole di apprezzamento l’uno per l’altro.
Al nuovo vertice – il presidente e la Giunta esecutiva (composta da nove componenti) – il compito di guidare Confagricoltura, in un momento di grandi cambiamenti. L’agenda del futuro presidente e’ gia’ fitta di impegni, a cominciare dall’incontro con i giornalisti nel giorno della sua nomina, per proseguire a Verona, a Vinitaly, ed a Parma, a Cibus Tour, le due grandi kermesse del settore vitivinicolo e di quello agroalimentare a cui Confagricoltura sara’ presente con grandi spazi espositivi e iniziative convegnistiche di approfondimento.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.