Domani è il World Pasta Day. Nel mondo oltre 13 miliardi di piatti di pasta italiana

Non importa che siano spaghetti, penne o rigatoni: la pasta italiana continua a conquistare i palati di tutto il mondo, sono 13 miliardi e 275 milioni i piatti creati in tutto il mondo con la pasta made in Italy. Lo rende noto Aidepi, l’associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, in vista del World Pasta Day, che domani e venerdì radunerà a Città del Messico gli Stati generali della rappresentati dall’International pasta organization (Ipo) sul tema ‘pasta, cibo del futuro’. Aidepi sottolinea anche che l’export è in volo nei primi sette mesi del’anno con +7,8%. “Gli sforzi intrapresi in questi anni dall’International pasta organization per diffondere la cultura della pasta, difenderne il valore e promuovere il consumo nel mondo”, afferma Raffaello Ragaglini, segretario generale dell’Ipo. Secondo un’ indagine Aidepi, la pasta italiana si è confermata per il 2011 leader nel mondo con una produzione di 3.300 milioni di tonnellate, seguita da Stati Uniti, Brasile e Russia. I mercati esteri assorbono oltre il 53% della produzione nazionale. Quanto ai consumi nazionali di pasta secca, si sono mantenuti negli ultimi anni stabili. Sui mercati esteri, l’Unione europea continua a ‘divorare’ pasta italiana e in tutta l’Unione Europea si registra un incremento del 7,1% in valore. In particolare in Germania, Francia e Regno Unito si registrano dati di crescita superiori alla media, rispettivamente del 8,4%, 9,8% e 7,4%. Spicca inoltre la crescita in Paesi quali la Svizzera (+10,3%), la Russia (+23,7%) e la Norvegia (+28,7%). Gli Stati Uniti rimangono i primi importatori extra Europa, registrando nei primi sette mesi del 2012 un +20,8% in valore. Molto bene il continente asiatico con un valore dell’export che si attesta a +11,4%. Tra i Paesi d’Oriente il trend più sorprendente si registra in Cina che, in soli 7 mesi, ha visto quasi raddoppiare l’importazione di pasta italiana. In crescita anche l’India, con un +13% rispetto allo scorso anno.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.