Donatori di sangue anti smog

Avis e Regione Emilia-Romagna insieme per combattere lo smog e
le polveri fini. Anche per il 2011 l’associazione è a fianco della Regione nella campagna “Liberiamo l’aria”, che mette in campo una serie di provvedimenti per limitare le emissioni di gas inquinanti e promuovere la mobilità sostenibile. Nelle sedi Avis dell’Emilia-Romagna, i volontari regaleranno ai donatori che decidono di recarsi in bici o in bus all’appuntamento periodico un campanello per la bicicletta personalizzato con il logo di “Liberiamo l’aria”. L’iniziativa è stata molto apprezzata lo scorso anno e le sedi Avis sul territorio hanno regalato circa 6.000 campanelli alle donatrici e ai donatori “antismog”. Accogliendo l’invito della Regione, Avis si farà inoltre promotore dei messaggi antismog anche attraverso l’affissione di apposite locandine e la diffusione di brochure nelle sue sedi e nei luoghi di maggior passaggio e aggregazione all’interno dei territori in cui è presente.
I rischi per la salute legati a una mobilità basata sui combustibili fossili sono ormai noti e riguardano tutti: i donatori di oggi e di domani, i potenziali riceventi, i cittadini in generale. La scelta di Avis di contribuire alla campagna regionale per la qualità dell’aria nasce dalla consapevolezza che uno stile di vita sano e rispettoso dell’ambiente dovrebbe essere congeniale a chi compie un gesto tanto importante: donare il sangue.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.