Dopo il maltempo ripartono le consegne dei prodotti alimentari


Riprende la raccolta e la distribuzione di prodotti deperibili come il latte e le verdure, dopo le difficoltà provocate dalle intense nevicate e del gelo sopratutto nelle aree interne, dove la viabilità è stata ripristinata anche grazie agli imprenditori agricoli con i trattori utilizzati come spalaneve e spargisale. Lo afferma Coldiretti. Il repentino abbassamento della temperatura ha provocato – secondo le stime Coldiretti – circa 10 milioni di euro di danni all’agricoltura che ha distrutto in molte zone le coltivazioni in campo come cavoli, verze, cicorie, radicchio, broccoli e carciofi; il gelo ha impedito anche di effettuare le semine e ha fatto lievitare i costi per il riscaldamento delle serre e degli allevamenti, dove e’ stato necessario integrare l’alimentazione degli animali con super razioni per resistere meglio al freddo. Occorre peraltro considerare, conclude la Coldiretti, le perdite dei prodotti piu’ deperibili provocate dal blocco del traffico sulle strade dove viaggia in Italia l’84% delle merci. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.