Dopo la grandinata nel ferrarese, Confagricoltura conta i danni

grandinata-feDanni ingentissimi quelli causati dalla grandine caduta lunedì mattina intorno alle 5,30 in alcuni territori del medio e basso ferrarese. Le zone più colpite risultano essere quelle comprese fra i Comuni di Copparo e Jolanda di Savoia. A soffrire della pesantissima grandinata, questa volta è toccato soprattutto alle coltivazioni di riso, di soia ed alle varietà di mele tardive. Le località più colpite risultano essere le frazioni di Ambrogio e di Sant’Apollinare, in Comune di Copparo. L’azienda agricola condotta dal Presidente della delegazione di Copparo di Confagricoltura, Gian Luca Cenacchi, produttore di riso, 46 ettari tra i Comuni di Copparo e Jolanda, risulta essere tra quelle più colpite, con un danno prossimo al 100%. Sull’azienda di Turra Sonia, componente della Sezione Frutticola di Confagricoltura Ferrara con terreni ubicati in Jolanda di Savoia, si è abbattuta una grandinata “record” sugli impianti di mele ancora da raccogliere, ma le reti antigrandine hanno miracolosamente retto. Grandine anche su Codigoro, in particolare nelle frazioni di Torbiera e Mezzogoro, e su Mesola, dove ad essere colpita è stata soprattutto la frazione di Italba. Qui le coltivazioni danneggiate risultano essere soia e riso, ma i danni sono meno ingenti. La località di Serravalle, in Comune di Berra, è stata lambita dal fortunale, così come pure il territorio di Tresigallo e di Massa Fiscaglia, ed i danni subiti dalle aziende risultano al momento essere marginali.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.