Dopo lo stop delle corse anticipato l’incontro al ministero

E’ stato anticipato a mercoledi’ prossimo 17 febbraio il tavolo di confronto al ministero delle politiche agricole sul ‘caso ippodromi” , ovvero la sospensione delle corse decisa dall’Unire a Capannelle, Tor di Valle, S.Siro, Ravenna e Livorno a seguito del mancato accordo sulla convenzione. Ne da’ annuncio il ministro delle politiche agricole Luca Zaia che inizialmente aveva convocato il tavolo per il 23, nel sottolineare di attendersi ”da chi oggi si trova a gestire il comparto ippico italiano, la stessa serieta’ che per primi abbiamo dimostrato mantenendo le promesse fatte e stanziando, nei tempi stabiliti, un finanziamento da 150 milioni di euro per il rilancio del settore”. ”Il profondo processo di rinnovamento avviato – continua Zaia – richiede senso di responsabilita’, disponibilita’ al confronto e al dialogo e considerazione attenta delle ragioni di tutte le componenti del settore. Soltanto a partire da questi presupposti possiamo rifondare l’ippica dalla base, ed e’ per questo che ho scelto di convocare un incontro per la prossima settimana”. All’incontro di mercoledi’ presso il ministero saranno presenti sia i rappresentanti dell’Unire che quelli delle societa’ di corse degli ippodromi. ”Abbiamo scelto di anticipare l’incontro – conclude Zaia – perche’ seguiamo sempre con attenzione ogni questione riguardante un comparto, qual e’ l’ippica, potenzialmente strategico e che puo’ diventare volano di nuove importanti opportunita’ di sviluppo”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.