Drago barbuto salvato sulla strada a Modena

Un ‘drago barbuto’, lucertolone diffuso nei deserti australiani, è stato trovato in strada nella zona San Faustino di Modena e preso in cura dal centro fauna selvatica ‘Il Pettirosso’ di Modena. Il rettile è stato notato l’altro giorno da un ragazzo, che seguendo le istruzioni dei volontari è riuscito a salvarlo dalle automobili e in transito e a catturarlo. Ora l’animale, della lunghezza di circa trenta centimetri, viene custodito in una teca in compagnia di un altro drago barbuto trovato lo scorso anno a Modena. Il rettile era stato probabilmente abbandonato oppure era scappato dal proprietario. I draghi barbuti sono innocui: se attaccati, gonfiano la gola che diventa nera. Da qui il nome di drago barbuto. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.