Drink it up: premiati in Europa le foto sull’ importanza del latte

latteLa Commissaria europea Mariann Fischer Boel ha proclamato a Parigi i tre vincitori del concorso fotografico “La Forza del latte!” che fa parte della campagna europea «Milk – Drink it up» (“Il latte – bevetene!”) che intende informare i cittadini europei sui benefici del consumo del latte e dei prodotti lattiero-caseari come sana alternativa agli alimenti e alle bevande a basso valore nutritivo.«Al giorno d’oggi l’alimentazione non incide più soltanto sul nostro stato fisico, ma sempre di più anche sul nostro stato mentale. I 22 milioni di giovani in Europa che sono in sovrappeso o soffrono di obesità possono testimoniarlo. L’Unione europea ha già stanziato quest’anno più di 55 milioni di euro per finanziare il programma europeo “Latte nelle scuole”, spiega la Commissaria Fischer Boel. ” E il concorso fotografico fa parte dei nostri sforzi di sensibilizzazione alla corretta alimentazione dei bambini e degli adolescenti. Per questo motivo, sono contenta di vedere che tanti giovani hanno dato prova di creatività, dimostrando fino a che punto apprezzano i prodotti lattiero-caseari.”

Le foto che hanno raccolto un vasto consenso da parte degli utilizzatori di internet in tutta l’Unione europea vengono presentate dalla Commissaria in occasione della sua visita alla Scuola di panetteria di Parigi. Il concorso fotografico “La Forza del latte” ha stimolato la creatività dei giovani europei sul tema del latte e dei prodotti lattiero‑caseari. 710 giovani fotografi si sono contesi uno degli allettanti premi – la console Wii Sport – che permette di combinare l’attività fisica in famiglia con l’interesse per la tecnologia .

I fortunati vincitori sono Benedek Horvath, Andrea Cremona e Teresa Videva .

Questa visita a Parigi fa parte della campagna “Drink it up!” a cui la Commissaria responsabile dell’agricoltura ha partecipato in questi ultimi mesi, prendendo parte a numerosi seminari a fianco dei giovani per preparare piatti freschi ed equilibrati a base di latticini, frutta e verdura.
L ‘obesità: un fenomeno in crescita in Europa
La corretta alimentazione è attualmente una delle maggiori preoccupazioni relative ai giovani e all’obesità e ciò in particolare a causa di una tendenza che resta inquietante (secondo i diversi Stati membri tra il 20% e il 35% dei bambini e degli adolescenti europei è affetto da questo problema).
Per far fronte a questa situazione, l ‘Unione europea ha già stanziato più di 55 milioni di euro per il programma europeo “Latte nelle scuole” nel corso dell’anno scolastico che volge al termine; inoltre sono previsti 90 milioni per il prossimo anno scolastico destinati al programma “Frutta e verdura nelle scuole.” Le misure previste dall’UE forniscono un sostegno finanziario e pedagogico e intendono aiutare i bambini in più tenera età ad apprendere rapidamente abitudini alimentari sane e a partecipare ad attività fisiche che possano contribuire in modo decisivo a preservarli da problemi di salute come i rischi di malattie cardiovascolari, il diabete e, in età più avanzata, gli episodi di tipo apoplettico.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.