Droni , per un’agricoltura di precisione : Istituto Agrario Scarabelli giovedì 10 marzo

droni scarabelliStartup, droni e robot, questa la declinazione possibile delle nuove tecnologie anche in agricoltura , che potrebbe rivoluzionare l’agricoltura moderna, oltre che avvantaggiarsi di incentivi fiscali sul decreto innovazioni.Gli strumenti non mancano, soprattutto sotto il profilo della meccanizzazione, e della applicazione di tecnologie sofisticate, dal trattore che si guida da solo , alla mappatura con memoria, alle funzioni di irrigazioni azienda per azienda, coltura per coltura.
Ancora lontani i tempi in cui, come sottolinea Marta Albè su Greenbiz.it , “l’ Italia possa seguire l’esempio del Giappone , in cui è appena nata la più grande azienda agricola indoor gestita dai robot. Pero’ sono già presenti startup o aziende giovani che si stanno affacciando nel mondo dell’agricoltura hi-tech. E proprio per dare ai giovani strrumenti di conoscenza sul nuovo che si apre, L’istituto tecnico agrario Scarabelli di Imola organizza giovedi’ 10 marzo alle 14.30 un evento dimostrativo con seminario abbinato. Dal saluto del neo dirigente Gian maria Ghetti, alla dimostrazione di volo con APR a cura di Geosmart-lab, per approfondire l’applicazione dei droni in agricoltura con Francesca Ventura del dipartimento di scienze agrarie dell’universita’ di bologna, ma anche le opportunita’ offerte ai giovani dal nuovo piano di sviluppo rurale con Fabrizio Roffi della regione Emilia Romagna, il contesto imolese on Pierangelo Raffini assessore all’agricoltura, ascoltando l’esperienza diretta di un agricoltore; Davide Aruta.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.