E’ l’agricoltura a trainare la crescita del Pil italiano

E’ l’agricoltura a trainare la crescita del Pil italiano. Nel primo trimestre dell’anno il comparto agricolo segna un +2,3% del valore aggiunto rispetto al trimestre precedente. Quasi ferme industria e servizi che crescono entrambe dello 0,1%.
Il Pil è cresciuto in Italia dello 0,1% nel primo trimestre rispetto all’ultimo trimestre 2010 e dell’1% rispetto ad un anno prima. Lo comunica l’Istat confermando le stime diffuse lo scorso 13 maggio e ricordando che il primo trimestre del 2011 ha avuto due giornate lavorative in meno rispetto al trimestre precedente e lo stesso numero di giornate lavorative del primo trimestre 2010. Tutte le componenti della domanda interna sono risultate in aumento. Le importazioni sono cresciute dello 0,7% e le esportazioni dell’1,4%. Il contributo alla crescita del Pil della domanda nazionale al netto delle scorte è stato di 0,2 punti percentuali: 0,1 i consumi delle famiglie, 0,1 le spese della P.a. mentre gli investimenti sono rimasti invariati. La variazione delle scorte ha invece sottratto alla crescita del Pil 0,3 punti percentuali mentre il contributo della domanda estera netta è stato positivo per 0,2 punti percentuali.

2 Commenti in “E’ l’agricoltura a trainare la crescita del Pil italiano”

Trackbacks

  1. E’ l’agricoltura a trainare la crescita del Pil italiano | CookingPlanet
  2. L’agricoltura tiene, ma servono investimenti. I commenti ai dati Istat | SVOOGLE NEWS

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.