E’ boom per il gelato artigianale. 24 marzo la Giornata Europea

gelatoTutti pazzi per il gelato, con un crescente consenso per la bontà e la genuinità offerte da quello artigianale, tanto che le gelaterie del settore tra il 2009 e il 2013 sono cresciute del 5,6%, a un tasso medio annuo del +1,4%. Lo rilevano Confartigianato Alimentazione e Cna Alimentare in vista della giornata europea del gelato artigianale che si celebra il 24 marzo. Oggi – aggiungono le organizzazioni artigiane – i punti vendita dei gelati artigiani (che comprendono le gelaterie e altri esercizi che distribuiscono gelato come pasticcerie, bar, ristoranti) sono 39.000, con oltre 90.000 addetti. In Italia l’incidenza delle gelaterie artigiane sulla popolazione è pari a 62 aziende ogni 100.000 abitanti. Circa 600 i gusti di gelato proposti ma i preferiti continuano a essere i classici: in testa il cioccolato, seguito da nocciola, limone, fragola, crema, stracciatella e pistacchio. Per festeggiare la Giornata europea del gelato artigianale, i gelatieri di Confartigianato e di Cna hanno organizzato in tutta Italia iniziative di degustazione. In particolare, il 24 marzo, gli artigiani creeranno un gusto speciale chiamato ‘Stracciatella d’Europa’, a base di fiordilatte, succo di arance e variegato con copertura di cioccolato, proposto al prezzo di 1 euro in tutta Europa. Inoltre, i gelatieri di Confartigianato e Cna hanno firmato un accordo con la Fondazione Umberto Veronesi per sostenere il progetto di ricerca sul rapporto tra nutrizione e Dna, che analizzerà il ruolo bioattivo di antocianine e polifenoli nel favorire la salute e nella prevenzione di malattie cardiovascolari, tumorali e della obesità. Il percorso di studio è parte della campagna informativa ‘Il gelato artigianale fa bene e aiuta la ricerca scientifica!’ che accompagnerà nel corso del 2014 le iniziative per promuovere il ‘dolce freddo’. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.