Ecco i giovani di Greenculture

“Greenculture” è uno scambio interculturale di giovani che si terrà in Italia, a Capaccio (SA), 6-14maggio 2012, e coinvolge 20 giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, provenienti da tutta Italia e 20 dalla Grecia. I temi principali sono l’ambiente, la partecipazione dei giovani e la cittadinanza europea. L’obiettivo è quello di far confrontare i giovani sul cambiamento climatico e le relative sfide, condividendo i problemi delle varie nazioni attraverso video e presentazioni, ma anche alla ricerca di comportamenti e proposte da applicare. Lo scambio si concentrerà sulla ricerca di soluzioni alternative e sul processo decisionale, e si concretizzerà nel “poster delle Green actions “.
Nel poster saranno individuati i comportamenti di consumo consapevole che i partecipanti adotteranno nella loro vita quotidiana e le proposte da diffondere presso le loro comunità di appartenenza e di cui i giovani partecipanti si faranno portavoce. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza dei giovani del loro ruolo nella società e l’impatto che le loro azioni potrebbero avere. Prima dello scambio, è prevista una attività di preparazione, che si terrà in marzo, durante la quale i partecipanti si incontreranno nei loro paesi d’origine, si conoscono, effettueranno una prima valutazione e saranno coinvoltinella progettazione di alcune attività. Durante lo scambio, i partecipanti realizzeranno un
video del progettoinsieme ad un “poster delle Green actions” (sia cartaceo che elettronico) che sarà presentato nel corso di unevento finale aperto al pubblico. Durante lo scambio verrà dato spazio ed importanza all’apprendimentointerculturale e la socializzazione sarà incoraggiata attraverso
attività diverse (team building, di fiducia,role-play). Alla fine dello scambio, i partecipanti saranno invitati a valutare le competenze acquisite con gli animatori e riceveranno uno YOUTHPASS.
OBIETTIVO
L’ obiettivo di questo progetto, così come indicato dal Programma “Gioventù in Azione”, è quello di promuovere la cittadinanza attiva dei giovani in generale, e in particolare sensibilizzarli sul loro essere cittadini europei. Inoltre, concentrando la riflessione sulle sfide globali
dell’ambiente e dei cambiamenti climatici (priorità annuale 2011), rendendo consapevoli e mobilitando i giovani su questa tematica, favorendo lo sviluppo di abilità e comportamenti “verdi” e stimolando il loro impegno per una crescita più sostenibile, si vuole anche incoraggiare la partecipazione dei giovani alla vita civile della propria comunità, obiettivo indicato nelle priorità permanenti del Programma stesso. Il progetto incoraggia anche la diversità culturale, obiettivo permanente del Programma, stimolando al dialogo e al confronto interculturale perché giovani provenienti da paesi diversi e con un background differente sono chiamati a confrontarsi su un tema comune, condividendo i problemi dei paesi di
provenienza e cercando insieme delle soluzioni e dei comportamenti positivi da adottare e diffondere.
Con delle tecniche e delle metodologie di lavoro specifiche, verrà dato spazio all’interazione tra i partecipanti facendo in modo che ognuno di essi influenzi le decisioni inerenti al progetto, in modo da far assumere ai giovani la consapevolezza del ruolo determinante che spetta loro nell’ affrontare le sfide per la creazione dell’ Europa presente e futura.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.