“Efficient 20”, Enama “taglia” i consumi di carburante in agricoltura

Con una guida virtuosa è possibile ridurre fino al 20% i consumi delle trattrici e delle macchine operatrici agricole. E ancora: risparmi fino all’8% con un uso appropriato di attrezzature e zavorre, e fino al 10% con una corretta gestione del motore. Con una appropriata manutenzione del serbatoio, inoltre, è possibile tagliare fino al 5%.
Lo rende noto l’Ente Nazionale per la Meccanizzazione agricola (Enama), facendo il punto sul progetto “Efficient 20”, di cui Enama è partner per l’Italia (it.efficient20.eu). L’iniziativa, promossa nel 2010 dall’Agenzia Europea per le energie intelligenti con un budget di 1,4 mln di € con una durata di 36 mesi, vede la partecipazione attiva di 12 Istituzioni di 9 Paesi europei (Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Spagna, Austria, Belgio, Polonia, Slovenia) – tra cui quattro membri del Network Entam (European Network for Testing Agricultural Machines) – con l’obiettivo di raggiungere un importante traguardo per il settore primario: diminuire appunto del 20% i consumi di carburante delle macchine agricole, che impiegano attualmente più del 50% di tutta l’energia utilizzata nel settore.
Il monitoraggio dei consumi è affidato direttamente agli imprenditori agricoli e ai contoterzisti coinvolti nel progetto, che misurano in modo puntuale l’efficienza dei trattori e delle macchine agricole direttamente sul campo, mentre sono al lavoro. Si tratta, naturalmente, di una casistica generale nella quale sono prese in considerazione le coltivazioni agricole e forestali più comuni, e le attrezzature più diffuse. I dati, previa registrazione, vengono poi inseriti nella banca dati online del progetto dove gli operatori possono anche consultare i risultati delle altre prove (http://efficient20.eu/appfarms/register).
«A fine settembre 2012 è stata superato la soglia delle 1.130 prove in campo dalle quali è emerso quanto il “fattore umano” incida sui consumi delle macchine agricole», spiega il direttore dell’Enama Sandro Liberatori, che prosegue: «Per questo Enama ha organizzato 23 corsi di guida “eco-efficiente” con cui abbiamo dimostrato agli addetti ai lavori che il risparmio sui costi agricoli parte proprio dalla cabina del trattore.»
Con “Efficient 20” il tema della razionalizzazione dei consumi sarà protagonista a Eima International 2012 dove Enama ha in programma, oltre a un importante update sulle attività del progetto, anche sessioni giornaliere dedicate all’efficienza energetica, che prevedono sia incontri d’aula sia dimostrazioni pratiche nelle aree esterne della fiera. In occasione della rassegna bolognese sarà anche possibile aderire al progetto come “Associated Member”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.