Efsa celebra Festa dell’Europa puntando su partecipazione

Efsa sede 2Di fronte a una crisi istituzionale, politica ed economica che coinvolge i singoli paesi e l’intera Unione è sempre più difficile comprendere l’effettivo valore dell’essere cittadini europei. E’ necessario però rilanciare lo spirito comunitario. Questo è l’anima della Festa dell’Europa, appuntamento che oggi si celebra in tutti e 28 i paesi comunitari. A Parma lo ha fatto l’Efsa, l’Autorità Alimentare Europea con un dibattito su cittadini e partecipazione perché, ha sottolineato nell’incontro Elisabetta Gardini, membro della commissione ambiente, sanità e sicurezza alimentare del parlamento europeo, “è necessario colmare lo scollamento tra cittadini ed istituzioni, soprattutto per far comprendere meglio i suoi processi decisionali”. “L’Europa è fondamentale ma deve essere compresa di più – ha sottolineato Paolo De Castro, presidente della commissione agricoltura del Parlamento Europeo – In questi anni abbiamo vinto tutti assieme partite importanti come quella della ‘Pac’ e del ‘Made in’; i cittadini però non sono a conoscenza di quanto siano importanti per loro questi traguardi”. La prospettiva resta comunque quella degli Stati Uniti d’Europa, “con un potere vero in grado di coordinare i singoli paesi e organismi federali autonomi, con chiare responsabilità politica” ha invece rilanciato Cesare Azzali, presidente del Collegio Europeo di Parma, anche se il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha indicato la ricetta ”difficile da percorrere in un Europa dove la storia dei singoli stati è ancora forte e contrapposta come non è mai stati negli Usa o in India”, stati federali per antonomasia. “Ma con l’Europa dovremo avere sempre più a che fare – ha concluso Lucio Gussetti, Direttore del Servizio Giuridico della Commissione Europea – In questi giorni in Italia si parla di immigrazioni, Euro, fondi comunitari ed Ucraina sono tutti temi che riguardano il nostro stare insieme. Temi che un singolo paese ormai non può più affrontare”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.