Efsa conferma rischio spray fogliari per api

api_moriaGli spray fogliari a base di pesticidi neonicotinoidi “rappresentano un rischio per le api”. La conferma arriva dall’Autorità per la sicurezza alimentare (Efsa), che ha pubblicato le proprie valutazioni sui rischi per le api da clothianidin, imidacloprid e thiamethoxam per tutti gli usi che non siano la concia delle sementi e il trattamento in forma granulare. “Per i casi in cui non è stato possibile portare a termine la valutazione – riferisce l’Efsa – sono stati individuati o comunque non esclusi rischi elevati”. In altri casi la valutazione del rischio non ha potuto essere portata a termine a causa di lacune nei dati. Le attuali conclusioni sono in linea con quelle raggiunte dall’Efsa due anni fa, quando furono valutati i rischi per le api derivanti dalle tre sostanze quando vengono utilizzate per la concia delle sementi o in forma di granuli. A fare richiesta di valutazioni relative a tutti gli altri usi, dopo aver imposto limitazioni più severe sull’uso di neonicotinoidi nel 2013, è la Commissione europea. L’uso delle tre sostanze per la concia delle sementi o del terreno, ricorda l’Efsa, è attualmente proibito sulle colture che attraggono le api e sui cereali diversi dai cereali invernali, fatta eccezione per gli usi in serra. Anche il loro impiego nei trattamenti fogliari è proibito sulle colture che attraggono le api e sui cereali, tranne che in serra o dopo la fioritura. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.