Efsa, ecco i parametri per il benessere degli animali durante il trasporto

Gli esperti scientifici dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), sulla base di un riesame della letteratura scientifica più recente dal 2004 a oggi, hanno formulato una serie di raccomandazioni in materia di benessere degli animali durante il trasporto seguendo lo schema della normativa europea vigente in materia. E hanno elaborato degli indicatori che gli ispettori veterinari e gli addetti ai trasporti potrebbero utilizzare in sede di valutazione del benessere degli animali trasportati. Gli esperti hanno altresì sottolineato la necessità di svolgere ulteriori ricerche, per esempio, in merito a tempi di viaggio, spazio e livelli di temperatura durante il trasporto. Il parere dell’Authority, con sede a Parma, sarà ripreso in una relazione relativa all’impatto del regolamento del 2005 che la Commissione europea presenterà nel 2011 al Parlamento europeo e agli Stati membri dell’Unione europea. Il parere presenta i rischi connessi al trasporto delle seguenti specie da allevamento: equini, suini, ovini, caprini, bovini, pollame e conigli, descrivendo il livello di rischio relativo a vari aspetti del trasporto degli animali; indicatori pratici e misure cliniche che possono essere impiegati dai professionisti dell’industria animale e dagli ispettori per valutare il benessere degli animali durante il trasporto. Per esempio qualora, dopo aver controllato un animale, un professionista del settore o un ispettore ne riscontri sofferenza da elevata temperatura corporea o rantoli da respirazione anomala, è possibile avvalersi delle citate misure per giustificare la decisione di dichiarare l’animale inidoneo al trasporto. Inoltre gli esperti sottolineano l’esigenza di approfondire le ricerche su aspetti quali: limiti e regolazione delle temperature durante il trasporto di pollame e conigli; effetto della ventilazione sui suini; spazio minimo concesso a conigli, suini e pulcini appena schiusi; e durata del viaggio che non rechi danno a cavalli, suini e vitelli non svezzati. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.