EIMA International: focus su sicurezza e innovazione

L’annuncio di un accordo tra FederUnacoma e Inail per il monitoraggio degli infortuni con le macchine agricole, l’innovazione e la multifunzionalità nelle aziende agricole : questi alcuni temi forti affrontati nelel giornate di Eima International.
Sicurezza in primo piano con il convegno “Obiettivo sicurezza: una strategia organica contro gli incidenti in agricoltura” organizzato da FederUnacoma in collaborazione con Assosafety, Enama ed Inail. Nell’ambito delle proprie competenze istituzionali, ciascuno dei soggetti partecipanti ha illustrato le linee d’azione tese a migliorare la tutela degli operatori agricoli nello svolgimento delle loro attività quotidiane. Mentre FerderUnacoma ha insistito sulla necessità di equipaggiare le macchine con sistemi e dispositivi sempre più avanzati a protezione dei lavoratori, Enama e Inail si sono soffermate fra l’alto sull’importanza della prevenzione e della formazione. Nel contesto del convegno, FederUnacoma e Inail hanno annunciato un prossimo accordo per la creazione di un database finalizzato al monitoraggio puntuale ed esaustivo degli incidenti con le macchine agricole. Una banca dati – spiegano i promotori – grazie alla quale sarà possibile superare i limiti del sistema attuale, che non fornisce specifiche sulle circostanze degli incidenti e sulle caratteristiche dei mezzi coinvolti.
Ancora in evidenza il tema della sicurezza con l’incontro “Sicurezza del lavoro nel florovivaismo e nel verde urbano”, promosso da Fertirrigo Facile.
Tra gli altri temi quello relativo all’innovazione nelle imprese agricole con la presentazione del rapporto dell’Osservatorio di Agri 2000 sul tema “Quali innovazioni sono necessarie per la competitività economica e ambientale delle imprese agricole?”. Realizzato a partire da un campione rappresentativo degli imprenditori agricoli maggiormente competitivi e innovativi del nostro Paese, il documento analizza a tutto tondo la questione dell’innovazione tecnologica in agricoltura. Una panoramica dalla quale emerge che, nonostante le riduzione delle capacità di investimento conseguente alla difficile congiuntura internazionale, proprio le nuove tecnologie rappresentano la chiave di volta attraverso cui rafforzare la competitività delle nostre imprese agricole. In questo contesto anche il web rappresenta una risorsa strategica, come evidenziato durante l’incontro “Agricoltura e Rete: terra chiama Internet”, organizzato da FederUnacoma in collaborazione con Image Line, staff di www.agronotizie.it e www.macgest.com.
Con il convegno “Innovazione e design: l’evoluzione della cabina”, organizzato da FederUnacoma/Comacomp e dalla rivista “Macchine Trattori”, la rassegna bolognese ha aperto una finestra sui trattori del futuro. Per le macchine agricole – hanno spiegato i relatori – il design non costituisce una componente soltanto estetica, ma svolge una funzione essenziale per il miglioramento del comfort e dell’ergonomia nel posto guida e, di conseguenza, per la sicurezza del veicolo.
Molti gli appuntamenti del calendario di Eima-MIA ,il salone della multifunzionalita’ agricola: da “Gestione del tappeto erboso” (a cura di Stefano Cattaneo), a “Portare la foresta in città” (di Maurizio Corrado), e ancora “Il giardino bioenergetico” di (Marco Nieri) –, e gli eventi organizzati da Enama. Tra questi, riflettori puntati sulla presentazione dei prototipi sviluppati nel corso dei programmi di sperimentazione di macchine innovative, sul controllo funzionale delle macchine irroratrici in uso in Italia e sugli obblighi previsti dalla Direttiva 2009/128/CE, nonché sulla presentazione dell’opuscolo informativo “Sintesi delle norme di circolazione stradale riguardanti le macchine agricole”. Per il ciclo di incontri organizzati da L’Informatore Agrario/MAD, Macchine Agricole Domani oggi si sono tenuti due workshop dedicati al tema della direttiva macchine e dell’accesso al credito. Nuova tappa pure per l’appuntamento con il contenitore “Sosteniamo la Sostenibilità”, curato da “Il Sole 24 ore”, che oggi ha visto protagonista il convegno “La gestione sostenibile della fertilità dei terreni”. Spazio anche alle tematiche internazionali con la conferenza stampa nella quale una delegazione di rappresentanti istituzionali e accademici del settore agricolo del Punjab ha fatto il punto sui fabbisogni di meccanizzazione agricola nello Stato indiano.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.