Eletto il primo alfiere del Prosecco

E’ Andrea Bravaccini, giovane sommelier dell’Ais Romagna, il primo alfiere del Prosecco: questo il verdetto della prima edizione del concorso ‘Gran Premio Alfiere del Prosecco’, organizzato dall’Ais, in collaborazione con Carpené Malvolti, per premiare le competenze dei maestri del vino under 35 su uno dei vitigni storici del nostro Paese. L’incoronazione è avvenuta al termine di una agguerrita competizione giocata su degustazioni di vini anonimi, proposte di abbinamento, prove di servizio di un vino e correzione di una carta dei vini. Alle spalle del vincitore Mauro Massarin, della sezione Ais Veneto; terzo gradino del podio per Andrea Galanti di Ais Toscana. Il Gran Premio si è svolto ieri presso la sede della Carpené Malvolti, alla presenza del vicepresidente nazionale dell’Ais, Renato Paglia, il presidente di Ais Veneto, Dino Marchi, e il responsabile nazionale concorsi dell’Associazione, Cristiano Cini.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.