Emergenza ulivi Salento: focolai Xylella anche nel Capo Leuca

oliviDei 10 milioni di ulivi presenti in Salento, un quarto é a rischio sradicamento, malato, aggredito dalla Xylella fastidiosa, il patogeno killer che sta depauperando questa terra di uno dei suoi elementi più identificativi. Il dato é emerso nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sede di Lecce della Regione Puglia, convocata da un gruppo di consiglieri di minoranza di centrodestra alla Regione Puglia, sulla bocciatura da parte della maggioranza dell’emendamento che portava da due a quattro milioni i fondi per l’emergenza fitosanitaria, inseriti nella legge di assestamento del Bilancio. Nel corso dell’incontro il responsabile dell’Ufficio provinciale dell’agricoltura, Angelo Delle Donne, presente in sala, ha riferito che la propagazione del patogeno è arrivata fino al Capo di Leuca, dove sono stati scoperti dei focolai. Ad essere contagiata sarebbe quindi tutta la fascia di territorio ionico, mentre su quella adriatica non si registrano elementi di contagio. Attualmente l’area contagiata sarebbe complessivamente pari a 23 mila ettari, forse anche molti di più se si pensa che negli ultimi tre mesi la diffusione del batterio é progredita rapidamente. Quest’ultimo elemento conferma quanto da tempo ribadito dalle maggiori associazioni di categoria circa l’inutilità, ai fini della diffusione del batterio, dell’eradicazione degli ulivi disseccati, così come disposto dalla Commissione Europea. Intanto il prossimo 8 agosto l’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni, effettuerà un sopralluogo nel Salento, così come aveva richiesto Coldiretti, per valutare la situazione. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.