Emilia Romagna: 1 milione 400 mila euro per valorizzare la pesca

1 milione 400 mila euro per valorizzare e qualificare le attività di pesca, rafforzando il legame con il territorio, l’ambiente, il turismo, il patrimonio culturale locale. Sono due i Gruppi di azione costiera finanziati dalla Regione Emilia-Romagna grazie al bando europeo per lo “Sviluppo sostenibile delle zone di pesca”: quello del “Distretto Mare Adriatico” che comprende i Comuni costieri delle province di Ferrara e Ravenna e quello delle “Marinerie della Romagna” che coinvolge invece i Comuni costieri delle province di Rimini e Forlì-Cesena. Vere e proprie Associazioni temporanee di scopo che riuniscono partner pubblici e privati – a partire dalle associazioni di pescatori – i Gac hanno elaborato un Piano di sviluppo locale per il rilancio del settore, che comprende un pacchetto articolato di iniziative che vanno dalla valorizzazione del prodotto ittico, all’ecoturismo, alla promozione del patrimonio artistico e culturale, alla formazione degli operatori. In particolare a fronte di un costo complessivo di 1 milione 235 mila euro il Gac “Distretto Mare Adriatico” ha ricevuto un contributo regionale di 834 mila euro, mentre il Gac “Marinerie della Romagna” potrà contare su 553 mila euro su un costo di 900 mila euro. “E’ un’opportunità importante per i nostri territori, i pescatori e le comunità locali, tanto più in un momento come questo di grave difficoltà del settore ittico, anche alla luce delle regole più restrittive che arrivano dall’Unione europea – ha spiegato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – la pesca artigianale, se adeguatamente valorizzata e comunicata al turista e al consumatore, può diventare anche un’importante occasione di riscoperta e valorizzazione del territorio e del nostro pescato.” Il bando Sviluppo sostenibile delle zone di pesca è sostenuto dall’Asse 4 del Fondo Europeo Pesca 2007 – 2013.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.