Emilia Romagna, Coop mette in primo piano i prodotti del territorio

Dare visibilita’, con un’insegna all’interno dei 217 punti vendita Coop emiliano-romagnoli, a prosciutti, mortadelle, ciccioli, culatelli, cotechini e altri alimenti derivati dal maiale, prodotti nel territorio regionale. Questo l’intento del progetto ‘Territori.coop’ che, da giovedi’ prendera’ il via, con lo slogan ‘Dell’Emilia-Romagna non si butta via niente’. Il primo protagonista sara’ il suino, indicato sugli scaffali da un disegno che riproduce la coda dell’animale, poi via via le altre filiere dell’agroalimentare, dalla carne rossa ai cereali, dal lattiero caseario all’ortofrutta, al pesce. ”Vogliamo valorizzare l’economia sana di una regione e dei suoi territori e il ruolo e le relazioni che in quei territori le nostre cooperative hanno”, ha sottolineato presentando l’iniziativa a Bologna Massimo Bongiovanni, presidente di Centrale Adriatica, la centrale di marketing delle Coop del distretto adriatico. ”E’ una scelta strategica, che riflette ed e’ coerente con il nostro posizionamento storico, non una operazione di marketing”, ha proseguito. Il progetto rispecchia, infatti, una tendenza gia’ presente, ”che ora sara’ piu’ tangibile”. Ben il 73% dei prodotti suinicoli nei supermercati, ha detto Bongiovanni, proviene infatti dai fornitori della regione, circa 4.000 quelli che collaborano con Coop. L’Emilia-Romagna e’ una regione in cui, ogni anno, viene allevato un milione di capi, macellati 3,9 milioni, l’85% dei quali e’ destinato a produzione Dop. E nel settore ‘food’, e’ stata acquistata dalle coop merce per 860 milioni, 570 quelli delle vendite in Emilia-Romagna. ”Verranno gli stessi produttori, a raccontare la storia e il lavoro che c’e’ dietro ogni alimento. Avranno un contatto diretto con i clienti”, ha concluso il presidente. ”Da anni la Regione – ha sottolineato in un messaggio Tiberio Rabboni, assessore regionale all’Agricoltura – ha lavorato e investito sul miglioramento qualitativo delle produzioni del territorio. Lavoriamo ad una sempre migliore coesione di filiera con la partecipazione della grande distribuzione”.

Un Commento in “Emilia Romagna, Coop mette in primo piano i prodotti del territorio”

  • michela scritto il 14 gennaio 2013 pmlunedìMondayEurope/Rome 21:45

    buona sera,volevo cortesemente vedere la pubblicità dei prodotti del territorio….quella che compare nei centri commerciali…come devo fare??

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.