Emilia Romagna: un milione e 200 mila euro per le opere di bonifica in montagna

Un milione e 200 mila euro per gli interventi di manutenzione del 2011 alle opere di bonifica situate nelle aree montane. Lo stanziamento regionale, che fa capo all’assessorato all’Agricoltura, Economia ittica, Attività faunistica-venatoria, è stato ripartito tra i consorzi di bonifica del territorio regionale ed è destinato alla manutenzione delle opere pubbliche idrauliche, in particolare quelle collocate sui corsi d’acqua minori e della viabilità ancora in gestione ai consorzi.
La somma servirà a realizzare interventi che ricadono integralmente nelle aree montane, zone caratterizzate da una notevole fragilità sotto l’aspetto geologico e che richiedono una forte attenzione dal punto di vista della difesa del suolo e della tutela delle aree agricole.
Di seguito il riparto ai consorzi: 197mila euro sono destinati al consorzio di bonifica di Piacenza; 252mila euro a quello parmense; 202.500 euro al consorzio di bonifica dell’Emilia centrale; 85mila a quello di Burana. Al consorzio della bonifica renana sono destinati 190mila euro; a quello della Romagna occidentale andranno 73mila euro; a quello di bonifica della Romagna 200.500 euro.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.