Energy drink: Coldiretti, i consumi dilagano ma rischi per la salute

energydrink-150x150
L’abuso di ‘energy drink’ ha fatto raddoppiare il numero di giovani ricoverati al pronto soccorso negli Stati Uniti, dove le visite sono passate in quattro anni da 10.068 a 20.783. E’ quanto riferisce la Coldiretti, sulla base del rapporto dell’agenzia governativa Substance abuse and mental health services administration (Samhsa) pubblicato il mese scorso, a proposito dell’ingresso nel paniere Istat della voce ‘Reintegratore energetico’. Si tratta della bevanda utilizzata per reintegrare sali e vitamine da un numero crescente di giovani anche in Italia, sottolinea la Coldiretti, in alternativa ai più salutari succhi di frutta. Sotto accusa, secondo il report del Samhsa sono la caffeina e il guarana contenuti in molti di questi prodotti che possono causare effetti come insonnia, nervosismo, mal di testa, battito cardiaco accelerato e in alcuni soggetti anche convulsioni. In Italia i principali consumatori di ‘energy drinks’, ricorda la Coldiretti, sono giovani adulti compresi tra 18 e 35 anni e, secondo uno studio dell’Università di Messina, ne fa uso il 57% degli studenti italiani.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.