Enogastronomia: Gragnano, pasta con grano duro made in Italy

Pasta speciale trafilata al bronzo, metodo di essiccazione naturale Cirillo, che prevede una dolce asciugatura in tre giorni preservando i profumi e i sapori del grano. E da oggi l’uso della varietà di grano duro Senatore Cappelli, al top delle classifiche. Il Pastificio Gentile di Gragnano ha infatti annunciato l’inizio della collaborazione con l’azienda Scaraia, che negli incontaminati campi della Basilicata fa produrre la pregiata varietà di grano duro Senatore Cappelli.
Grazie al suo colore e profumo “il re del grano duro” esalta le caratteristiche della pasta dell’antica azienda gragnanese ottenuta grazie al metodo ad essiccazione denominato Cirillo. Il pastificio Gentile, fondato nel 1876, ha a lungo cercato un’azienda con la quale collaborare e quando ha incontrato la famiglia Scaraia, ha capito che erano loro le persone con le quali condividere il progetto di produrre una pasta di altissima qualità proveniente da grano duro tutto italiano. L’azienda Scaraia può vantare il riconoscimento ottenuto nel 2007 della Fondazione Bolognini: l’esclusiva su tutto il territorio nazionale ad esclusione della Sardegna, per selezionare, produrre e far produrre le sementi della varietà del frumento duro Senatore Cappelli. L’ultimo nato in casa Zampino e’ lo SpaghettOne I.G.P. un formato unico nel suo genere che ha un diametro di 2,7 mm. Lo SpaghettOne, oltre ad avere questo insolito spessore, ha una qualità eccellente dovuta all’assenza di collosità e di amido in eccesso dopo i 15/17 minuti necessari per la cottura.
Gli altri formati speciali che denotano il Pastificio sono i Fusilli lavorati a mano seguendo l’originale tradizione di oltre un secolo fa, che rappresentano il fiore all’occhiello dell’azienda e i Paccheri con la forma e lo spessore unico confermano l’arte dei pastai di Gragnano, e in particolar modo del Pastificio Gentile che esalta il formato grazie all’essiccazione lenta conferendogli una cottura lunga: si conserva cosi’ la classica forma cilindrica, la callosità e il profumo. Sapori, passione e tradizione sono le peculiarità che segnano il lavoro della famiglia Zampino, che oltre a produrre la pasta Gentile, ha altre due piccole ma preziose realtà: le conserve San Nicola dei Miri di Gragnano e l’antica Pasticceria San Leone. Attivita’ accomunate dalla stessa filosofia: offrire un prodotto di prima qualità lavorato in modo artigianale. Per chiudere il cerchio della filiera produttiva e per conservare al meglio la ricchezza del grano duro il Pastificio Gentile si avvale anche della preziosa collaborazione del Molino dei Fratelli Ferro di Campobasso, uno delle più antiche realtà italiane che ha saputo rinnovarsi per venire incontro alle esigenze del mercato sempre più esigenti, mantenendo come linee guida la ricerca della qualità, il perseguimento dell’etica e l’efficienza produttiva. La Famiglia Zampino, proprietaria del Pastificio Gentile, annuncia un’altra importante novità per il 2012: accresce la sua offerta con la produzione di Olio extra vergine di Olivia “Frantoio dei Grani rossi” con la produzione di due antiche monocultivar campane, il Ravece e l’Ortice da cui prendono nome i due oli. Queste varietà, che sono contraddistinte dalla bassissima acidità, provengono dagli olivi che crescono a circa 500 metri dal mare nelle province di Avellino e Benevento. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.