Enologica 2009 in primo piano vini e prodotti tipici dell’Emilia-Romagna

enologica 08 bicchiere pOltre 120 cantine dell’Emilia-Romagna, 80 artigiani di prodotti tipici, 50 incontri tra degustazioni e laboratori del gusto, il ‘Teatro dei cuochi’ con i grandi chef dell’Emilia-Romagna che cucinano in diretta.
Tutto questo e tanto altro a Enologica 2009, il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia-Romagna
in programma alla Fiera di Faenza il 20, 21, 22 novembre 2009 (lunedì 23 novembre 2009 solo per operatori). Un evento unico per promuovere, in un colpo solo, l’immensa ricchezza eno-gastronomica dell’Emilia-Romagna e la frase scelta come motto dell’intera manifestazione, “In Emilia-Romagna il mangiare e bere vino sono inestricabilmente e sacralmente congiunti” (Mario Soldati, 1970), riassume chiaramente lo spirito dell’iniziativa che si propone come punto di incontro e di riferimento per lo sviluppo del patrimonio eno-gastronomico dell’Emilia-Romagna.
“Negli ultimi anni Enologica ha rinnovato la sua formula, trasformandosi da fiera generica su vino e prodotti a vetrina dell’intera regione nella sua complessità, evento raro nel panorama nazionale” spiega Giorgio Melandri, curatore dell’evento. – Con oltre 120 cantine da tutta la regione, 80 artigiani di prodotti tipici, una cinquantina di incontri che vedono il coinvolgimento di cuochi, produttori, professionisti dell’enogastronomia regionale, Enologica si propone come vero e proprio laboratorio culturale intorno al cibo e al vino emiliano-romagnolo. La partecipazione attiva della Regione e dei Consorzi di prodotto è un segnale importante, che dimostra il ruolo che Enologica sta conquistando a livello regionale, soprattutto presso coloro che si occupano di valorizzazione delle tipicità del nostro territorio”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.