ER: triplica la rete dei ristoranti di “Tipico a tavola” e arriva il portale in inglese

In un solo anno e’ piu’ che triplicata, e ora copre tutte le province dell’Emilia Romagna, la rete dei ristoratori emiliano romagnoli che hanno aderito al TIPICO A TAVOLA – un progetto del CAT Confesercenti Emilia Romagna, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna e da APT Servizi E.R.
che si impegna a promuovere la cultura enogastronomica locale attraverso la proposta di piatti realizzati con ricette e prodotti tipici locali, tramandando e mantenendo vivi i sapori e l’ospitalita’ caratteristici di questa terra. Un vero successo per la cucina della tradizione e dell’ospitalita’ emiliano romagnola, immagine e sostanza della creativita’ e dell’operosita’ del mondo della ristorazione di una regione conosciuta ovunque per l’attenzione alla buona tavola. In montagna o al mare, nelle campagne o tra le colline, in piccoli borghi storici o nelle citta’ d’arte, TIPICO A TAVOLA propone ristoranti, trattorie, osterie in cui e’ possibile gustare menu’ tipici locali, realizzati secondo ricette tradizionali, o rivisitate dalla creativita’ degli chef, utilizzando prodotti del territorio. Offrendo l’ospitalita’ caratteristica della nostra regione, nell’illustrare e raccontare i piatti, le ricette e gli ingredienti, gli stessi ristoratori si fanno mediatori culturali dell’enogastronomia di questa terra, custodendola e divulgandola al contempo.
“TIPICO A TAVOLA, Emilia-Romagna, tradizioni e sapori mediterranei” e’ promosso da CAT Confesercenti Emilia-Romagna e dalla FIEPET Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici, con la collaborazione del Conservatoire International des Cuisines Me’diterrane’ennes.
Il portale www.tipicoatavola.it (ora anche in versione inglese: www.tipicoatavola.com) e’ il punto di riferimento principale: quasi settanta i locali, piu’ di duecento le ricette scritte dagli stessi ristoratori, tutte le informazioni su dove come e quando trovare e prenotare un pranzo o una cena da soli o in compagnia, in occasione di feste e cerimonie o per pranzi di lavoro. Una particolare attenzione alle famiglie, con menu’ e spazi dedicati ai bambini, ma anche a chi ha problemi di intolleranze alimentari, e persino a chi ha con se’ piccoli animali domestici. Per il primo “compleanno” del TIPICO A TAVOLA e’ uscita la seconda e ampliata edizione della “Guida ai Locali e Ricette”.
“Noi imprenditori siamo molto entusiasti di questo progetto – afferma Andrea Cavallina Presidente Fiepet Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici dell’Emilia Romagna – che rappresenta forti elementi di innovazione pur valorizzando la nostra migliore tradizione. E’ un progetto di crescita per noi ristoratori e offre elementi di qualita’ e garanzia ai consumatori. Per questi motivi riterremmo molto importante che tutti i soggetti istituzionali, a partire dalla Regione, prendessero come punto di riferimento la rete del Tipico a Tavola nei vari eventi di promozione del nostro territorio e della sua offerta turistica, in Italia e all’estero”.
“Confesercenti Emilia Romagna ha creduto e crede molto in questo progetto che rappresenta un modo nuovo e moderno di essere associazione di imprenditori” – spiega Roberto Manzoni, Presidente Confesercenti Emilia Romagna – “Mentre sviluppiamo, infatti, attraverso la formazione, la professionalita’ dei ristoratori, mettiamo a loro disposizione uno strumento formidabile per rimanere sul mercato in modo competitivo.
Tipico a Tavola rappresenta bene, inoltre, l’attenzione che le nostre imprese pongono alla loro clientela, garantendo loro qualita’, trasparenza, tradizione e rispetto delle loro esigenze. Per questo lavoreremo nel futuro per incrementare ulteriormente la rete dei ristoratori aderenti”.
“La valorizzazione sempre maggiore della tipicita’ e della qualita’ della nostra ristorazione a cui punta questo progetto – spiega Stefano Bollettinari, Direttore Confesercenti Emilia Romagna – rappresenta un asset fondamentale per lo sviluppo del turismo, che vede una domanda sempre piu’ interessata alla scoperta del territorio, delle tradizioni, dell’autenticita’ dei prodotti e dei piatti di cui e’ ricca la nostra regione che, oltre ad essere serviti, meritano di essere raccontati ai turisti e ai visitatori dell’Emilia Romagna” TIPICO A TAVOLA e’ un progetto in crescita anche perche’ innovativo: va incontro alle esigenze del consumatore, promuove il territorio, e permette al contempo ai ristoratori di cogliere nuove opportunita’ di mercato e di accrescere le proprie competenze e capacita’ professionali attraverso lo scambio di esperienze e la partecipazione a seminari formativi (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.