Eridania Sadam taglia prezzo bietole. Agrinsieme, i contratti sono vincolanti

zucchero 2Mentre sono quasi ultimate le semine delle barbabietole da zucchero, Eridania Sadam invia una lettera a tutti i bieticoltori dove annuncia il possibile taglio del prezzo delle ‘radici’ di 3 euro a tonnellata per la campagna 2014.Immediata la risposta di Agrinsieme Emilia Romagna, il coordinamento composto da Cia, Confagricoltura e le Centrali cooperative, che accusa di scorrettezza l’azienda saccarifera e afferma che “questa possibilità non trova applicazione in termini di legge e di diritto”. Eridania Sadam, nella missiva inviata, comunica che dato l’andamento negativo della quotazione dello zucchero, il prezzo che verrà pagato all’agricoltore non sarà più di 46 euro come pattuito al momento della stipula del contratto, ma di 43. “Questo calo incide in modo significativo sulla redditività della coltura – scrive Agrinsieme – oltre a violare gli accordi contrattuali, a suo tempo assunti da Eridania Sadam. Questa iniziativa unilaterale contrasta sia con quanto previsto dall’accordo interprofessionale relativo alla campagna 2014/2015 ai sensi del Regolamento comunitario, sia con il contratto di coltivazione sottoscritto. Questi accordi contrattuali – osserva ancora Agrinsieme – vincolano le parti, per cui non possono essere modificate unilateralmente”. Agrinsieme rileva inoltre che non si è verificato alcun avvenimento straordinario e imprevedibile che giustifichi questa azione. “Non accettiamo riduzioni non concordate del prezzo del prodotto che costituiscono gravi violazioni contrattuali e che legittimano richieste risarcitorie da parte delle imprese bieticole – sottolinea Agrinsieme – in quanto i programmi economici dei produtori non possono prescindere dal realizzo di quanto contrattualmente stabilito”. Agrinsieme evidenzia inoltre che Eridania Sadam è venuta meno ad ogni forma di conformità al principio di correttezza e di buona fede contrattuale in quanto la comunicazione è arrivata in fase di avanzata semina, “pur essendo note da oltre due mesi le condizioni del mercato dello zucchero”. Agrinsieme fa sapere infine che a fronte della gravità della decisione di Eridania Sadam, supporterà gli agricoltori in iniziative tese a tutelare l’intero comparto produttivo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.