Errani revoca assessore: Freda, salute sconfitta da utility

freda--180x140”Non si tratta di rapporti personali deteriorati, ma proprio di ragioni politiche. La salute dei cittadini è stata sconfitta dagli interessi delle multiutilities”. Lo sostiene Sabrina Freda, ormai ex assessore regionale all’ambiente dopo che il presidente dell’Emilia-Romagna Vasco Errani gli ha revocato le deleghe. ”Ringraziando il presidente Errani per la fiducia che a suo tempo ha deciso di accordarmi affidandomi un ruolo così importante – ha commentato con una nota – non posso certo condividere le motivazioni della sua decisione. Nell’assumere l’incarico credo di aver svolto al massimo delle mie possibilità e con il massimo impegno il mio lavoro, pensando di seguire il programma di mandato, ma sono state tante le divergenze sorte in questi mesi nell’affrontare tematiche ambientali rilevanti, sempre nell’interesse della salute dei cittadini”. La Freda elenca i motivi che, a suo avviso, hanno portato alla sua rimozione: ”penso all’impegno perché la Regione Emilia-Romagna non modificasse il perimetro delle zone vulnerabili ai nitrati, nonostante l’opposizione del mondo agricolo, penso all’attenzione costante nel monitorare l’impatto degli impianti eolici industriali, di quelli a biomasse e del fotovoltaico a terra. Ma soprattutto penso alla battaglia per il piano regionale di gestione dei rifiuti come strumento per superare la logica dell’industria dello smaltimento e per dare corpo a politiche di reale sostenibilità. Ma evidentemente gli interessi delle multiutilities hanno finito per avere la meglio, come il recente caso dell’inceneritore di Modena ha ampiamente dimostrato”. (ANSA)

Tags: ,

Un Commento in “Errani revoca assessore: Freda, salute sconfitta da utility”

Trackbacks

  1. E-R; Errani ‘licenzia’ l’assessore all’ambiente Sabrina Freda | Con i piedi per terra

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.