Etichette: entro il 2011 limiti alle indicazioni salutistiche


Le indicazioni sui benefici per la salute contenute nelle etichette e nelle pubblicita’ di molti prodotti alimentari saranno presto sottoposte a controlli piu’ severi a livello europeo: lo ha stablito la Commissione Ue, che, su indicazione dell’Autorita’ europea per la sicurezza alimentare, presentera’ entro la fine dell’anno una lista delle informazioni autorizzate. Infatti, e’ la considerazione di Bruxelles, i consumatori hanno il diritto di sapere se gli alimenti indicati come benefici per la loro salute hanno davvero gli effetti pubblicizzati. La lista varra’ per prodotti alimentari e anche per quelli a base di erbe. “E’ importante controllare l’esattezza e l’affidabilita’ delle informazioni che appaiono sulle etichette dei prodotti alimentari per aiutare i consumatori a scegliere prodotti sani e aumentare la loro autonomia di scelta”, commenta il commissario per la Salute e i Consumatori, John Dalli, che consdera prioritaria l’adozione “prima possibile” della lista delle informazioni autorizzate. La Commissione ha gia’ avviato i lavori preparatori in collaborazione con gli Stati membri e prevede di presentare le disposizioni finali entro la fine di quest’anno.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.