Eurispes, il nord rimane la motrice del sistema economico

Il Nord del Paese resta la motrice del sistema economico contribuendo al Pil nazionale in maniera notevolmente superiore rispetto a quello delle altre aree geografiche e questo è rimasto sostanzialmente invariato nell’ultimo decennio. Nel 1999, il Pil del Nord è stato pari a circa 615,8 miliardi di euro, contribuendo per il 54,6% al Pil nazionale, contro il 24,2% del Mezzogiorno e il 21,1% del Centro (rispettivamente 272,7 e 237,5 miliardi di euro); dieci anni più tardi, nel 2009, il valore complessivo dei beni e servizi prodotti nel Nord e’ stato pari a circa 822 miliardi di euro (+33,6% rispetto al 1999), ovvero il 54,1% del Pil nazionale, contro il 23,9% del Mezzogiorno (361,9 miliardi di euro, +32,7% rispetto al 1999) e il 22% del Centro (334,4 miliardi di euro, +40,8% rispetto al 1999); nel 2009 le sole regioni del Nord-Ovest contribuiscono per poco meno di un terzo al Pil nazionale (31,6%, 480,1 mld di euro), seguite dal Nord-Est (22,5%, 342,8 mld), Centro, Sud (15,9%, 242,4 mld) e Isole (7,9%, 119,4 mld). Anche il Pil pro capite del Nord (24.206 euro nel 1999, 29.853 euro nel 2009) risulta costantemente superiore al dato medio nazionale (+22,2% nel 1999, +18,4% nel 2009) e, in misura ancor più significativa, rispetto al dato medio del Mezzogiorno (circa 17.300 euro nel 2009, il 31,2% in meno rispetto al dato medio nazione e il 41,9% in meno rispetto al dato medio del Nord). Anche il valore aggiunto delle attività economiche (o plusvalore) si differenzia notevolmente: in valori assoluti, nel 2009, il Nord ha contribuito per il 54,9% al plusvalore complessivo delle attività economiche (circa 744 mld), contro il 23,3% del Centro e il 22,2% del Mezzogiorno (rispettivamente 319 e 303 miliardi di euro). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.