Euroflora, al via la Kermesse, anche fiori ibridi e mutanti

Migliaia di rose, alcune che profumano di spezie orientali, piante carnivore geneticamente modificate, ibridi straordinari, fiori mutanti. E’ stato aperto stamani a Genova Euroflora, la più importante floralie europea che convoglierà nel capoluogo ligure esperti, aziende internazionali e semplici curiosi. Il salone della floricoltura internazionale, inaugurato ieri dal cardinale Angelo Bagnasco e dal sindaco di Genova Marta Vincenzi accompagnati dai sottosegretari Viale e Belsito, presenta alcune tra le più innovative tecniche di clonazione e ibridazione che consentono straordinarie migliorie al settore florovivaistico. Tra le stranezze esposte i ranuncoli modificati ‘pom pom’ e un olivo di 2400 anni monoradicale con due tronchi distinti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.