Euroflora in tv

La puntata di questa settimana di “Con i piedi per terra” e’ interamente dedicata ad Euroflora, la manifestazione florovivaistica internazionale più prestigiosa del Mediterraneo, che presenta tutte le specificità del settore: dalla ricerca all’ibridazione, dal fiore reciso alle fronde, dalle piante in vaso all’arboricoltura, dal giardinaggio al paesaggismo. Il nostro reportage fara’ da guida ai visitatori (la floralie genovese si chiudera’ domenica primo maggio) partendo dal mare di gazanie che accolgono all’entrata , per passate al padiglione circolare dedicato ai 5 continenti… con cinque biotipi ambientali diversi: il deserto, con le sue straordinarie piante, la macchia mediterranea con i suoi profumi, il lago con la sua magia, la foresta tropicale con i suoi colori e la natura guidata, tra echinocactus e ulivi centenari, bougainvillae, roseti e alberi da giardino. Poi orti botanici e preziosi bonsai e anche l’acqua, cosi’ importante per l’uomo e la natura, con ingegnosi giochi e fontane …. Poi verso il Padiglione Blu con i distretti produttivi regionali e le novita’ in anteprima :il ranuncolo pon pon, ibridi di rosa, peonie e garofani , 20.000 metri quadrati di verde affacciati direttamente sul mare, per riscoprire il valore dell’eco-sostenibilita’ e della biodiversita’. Da qui, 50 orti e giardini – frutto di uno speciale concorso internazionale , e il teatro del fiore , in cui scenografi e maestri fioristi italiani e stranieri ricreano le atmosfere risorgimentali tra fiori, piante e personaggi, come omaggio ai 150 anni dell’Unita’ d’Italia .
Con Ismea gli ultimi dati sul comparto , quanto hanno speso gli italiani per i fiori, qual e’ la varieta’ che piace di piu’, quali sono le specie in crisi. Infine i problemi del settore florovivaistico nazionale, fino ad oggi tra i piu’ floridi, ma negli ultimi anni anche l’industria del fiore deve fare i conti con mancate regole europee, la necessita’ di fare sistema, ricerca e infrastrutture, piani d’azione per il verde urbano, tutti capitoli presi in esame dal piano floricolo nazionale varato la scorsa primavera
Qualche chicca : Un modello di verde imperfetto e proprio per questo più “reale” e vicino al quotidiano. assemblando oggetti di recupero e vintage portato dal distretto lombardo con “Rottam garden” , l’entusiasmo degli anni cinquanta con “Tutti al mare” , tra dune, cabine, sabbia e arbusti del gruppo Torsanlorenzo, o l’Universita’ del bonsai con esemplari inediti. La trasmissione e’ in onda sabato 30 aprile alle 12.30 su telesanterno, per tornare in replica in prima serata martedi’ 3 maggio alle 21. Per gli appassionati di fiori e piante di tutta Italia l’appuntamento e’ sul circuito Odeon lunedi’ 9 maggio a partire dalle 20.30

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.