Europa Nostra lancia “I 7 siti piu’ a rischio di estinzione”

dune PiscinasEuropa Nostra, organizzazione europea per il patrimonio culturale,ha lanciato il nuovo programma”I 7 siti più a rischio di estinzione”in collaborazione con la Banca europea per gli investimenti.
Il programma ha lo scopo di identificare i monumenti e i siti in pericolo in Europa e mobilitare partner pubblici e privati a livello locale, nazionale ed europeo per garantire un futuro redditizio e sostenibile a questi siti. Questo programma non si limiterà solo a individuare una lista di priorità del patrimonio in pericolo, ma offrirà anche soluzioni concrete per salvare questi siti. Oltre a sollevare l’interesse e l’entusiasmo pubblico, il programma riunirà le parti interessate per trovare soluzioni praticabili quali studi di fattibilità, consulenza tecnica, assistenza, finanziamenti, supporto per la gestione del progetto e pubblicità su larga scala. Il primo elenco dei “7 siti più a rischio” sarà annunciato in occasione della conferenza per il 50° anniversario di Europa Nostra, che si terrà il 16 giugno prossimo ad Atene. Un gruppo consultivo internazionale realizzerà un elenco dei 14 siti più minacciati, mentre l’elenco definitivo dei sette siti sarà scelto dal comitato esecutivo di Europa Nostra. Le nomine della maggior parte dei siti in pericolo saranno effettuate da membri e organizzazioni associate di Europa Nostra e dalle delegazioni nazionali, il cui elenco completo è disponibile sul sito internet di Europa Nostra
http://www.europanostra.org/7-most-endangered/
Il termine ultimo per la presentazione delle candidature è il 15 marzo 2013.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.