Europa, prorogati i controlli su import cibo giapponese

L’Europa ha prorogato fino ala 31 ottobre 2012 le misure europee di prevenzione sulle importazioni di prodotti alimentari e di mangimi dal Giappone, ed in particolare dalla aree che hanno subito, proprio un anno fa, le conseguenze dell’incidente alla centrale nucleare di Fukushima. La situazione sarà comunque riesaminata regolarmente dai rappresentanti dei 27 Stati membri nel Comitato europeo della catena alimentare e sicurezza animale. La decisione prevede comunque una riduzione delle frequenze sui controlli in quanto i rischi sono significativamente ridotti.

Un Commento in “Europa, prorogati i controlli su import cibo giapponese”

  • lorenza scritto il 2 marzo 2012 pmvenerdìFridayEurope/Rome 21:13

    dopo la centrale di fukuschima non credo che il cibo giapponese venga esportato senza controlli diretti…..

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.