Ex zuccherifico Bondeno, incontro a Roma per il suo futuro. Non sarà un pastificio

zuccherificioDa un lato il chiarimento che l’ipotesi di una riconversione in pastificio non avverrà. Dall’altra l’impegno annunciato dal nuovo presidente di Finbieticola a contattare imprenditori per realizzare investimenti industriali nell’area. Sono le novità per l’ex zuccherificio di Bondeno (Ferrara) al centro di un incontro al ministero dell’Agricoltura cui hanno preso parte il presidente di Finbieticola Arturo Semerari e il segretario del ministro, Angelo Zucchi e l’assessore regionale all’Agricoltura dell’Emilia-Romagna, Tiberio Rabboni, che ne ha riferiti gli esiti. La riconversione della struttura è da tempo all’attenzione della Regione, dopo la chiusura del 2006. Il progetto per far sorgere una fabbrica per la pasta era seguito da oltre tre anni e a inizio 2014 sembrava essere vicino ad una concretizzazione. “C’erano tutte le autorizzazioni rilasciate, urbanistiche e ambientali da parte del Comune e della Provincia. Mancava il passaggio di proprietà tra i proprietari dell’area, Finbieticola e i nuovi investitori”, prima gli svizzeri di Enumplan, poi l’azienda Thomas Food, ha ricordato Rabboni. Dopo quattro riunioni convocate dall’assessore e andate a vuoto, Rabboni si è rivolto al ministero ed è arrivato all’incontro di oggi. Rabboni ha riferito che Semerari di Finbieticola ha detto di aver dato mandato ad un legale di far causa a Thomas Food e Enumplan “per le inadempienze contrattuali”. Inoltre, in seguito ad un’altra azione legale fatta in passato, “il 23 ottobre il tribunale di Ferrara ha ordinato lo sgombero di una palazzina” nell’area dell’ex zuccherificio occupata da Enumplan e che andrà restituita ai proprietari. Quindi Finbieticola ha comunicato che sta attivandosi per nuove soluzioni imprenditoriali che potranno coinvolgere i 14 dipendenti dell’ex zuccherificio finiti in mobilità: “Ancora non possono dare indicazioni su quelle più fattibili, ma lo faranno. Ne ho preso atto – ha detto Rabboni – e ho chiesto al ministero di formalizzare la cosa”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.