Expo 2015: progetto “Unpoperexpo” per valorizzare l’area del Po

Po turismoL’Expo 2015 deve essere un’ occasione per evidenziare il valore diretto e aggiunto dei marchi Dop-Igp di cui l’Italia è ricca, in un’ ottica di ecosostenibilità e biodiversità, grazie anche al contributo formativo delle Università, centri di ricerca regionali e scuole presenti nelle diverse Città d’arte lungo il Fiume Po. E’ quanto afferma Aikal, associazione no profit che guida il progetto denominato “UnPoxExpo2015”. Palcoscenico è il territorio produttivo agro-alimentare del bacino del Fiume Po, da Torino a Venezia compresa. La Food Valley Padana ha infatti un’ alta concentrazione di brand, marchi, denominazioni di origine di alto pregio. Circa 100 mld/euro anno è il giro d’affari agroalimentare-eno-gastronomico-culturale che si sviluppa nelle province lungo la spina dorsale del Po. Gli attori principali del progetto – spiega Giampietro Comolli, economista dei distretti turistici che ha lanciato l’idea – sono le realtà locali, i consorzi, le imprese, le Camere di Commercio, i Comuni e gli Enti Fiera.
(ANSA)

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.