Expo: aperto il padiglione Coldiretti, “No farmers no party”

coldiretti-bandiere
La maxi scritta “No farmers no party” indica il padiglione della Coldiretti, all’inizio del Cardo sul lato opposto all’albero della vita di cui è promotrice, aperto a Expo Milano 2015. ”Una rappresentazione unica che vuole essere il giusto riconoscimento – sottolinea l’organizzazione agricola – al lavoro di 2,5 miliardi di produttori che nel mondo si impegnano quotidianamente per cercare di garantire cibo per tutti e tutelare la qualità e la sicurezza ambientale. Non c’è Expo, non c’è cibo e non c’è vita senza il duro lavoro nelle campagne”. E le immagini degli agricoltori italiani raccolte lungo tutta la penisola testimoniano, per Coldiretti, ”il giusto orgoglio di una professione che ha la responsabilità di nutrire il mondo”. Dentro il padiglione della Coldiretti i produttori sono presenti per costruire un contatto diretto, vivo e concreto con i visitatori in un ambiente segnato dagli odori, i colori, le luci, le asprezze e le armonie della campagna italiana. All’autentica ristorazione contadina, accompagnata da dimostrazioni e laboratori, è dedicato uno spazio dove a rotazione regionale saranno presentati i piatti della tradizione rurale. Un’Italia, quella che Coldiretti schiera a Expo, fatta da oltre un milione e mezzo di agricoltori. “Gli agricoltori sono il motore dell’Expo ma manca un adeguato riconoscimento economico e sociale al lavoro nei campi” ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel sottolineare che “tra i paradossi che dovrà affrontare l’Expo c’è il fatto che tra le oltre 800 milioni di persone che nel mondo soffrono la fame molti sono agricoltori, a causa degli effetti di una globalizzazione senza regole che favorisce lo sfruttamento e la speculazione sul cibo”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.