Expo: aziende bio dell’Emilia romagna a workshop europeo

logo bio nuovoIl biologico dell’Emilia Romagna approda a Expo. Lo comunica Coldiretti Emilia Romagna, ricordando che si tratta di imprese “in rosa”: tre imprenditrici agricole della nostra regione sono state scelte per portare l’esperienza dell’agricoltura biologica emiliano romagnola al dibattito sulle produzioni biologiche promosso il 28 e 29 maggio dalla Commissione europea nell’ambito di Expo.
A parlare della realtà dell’agricoltura biologica dell’Emilia Romagna – ricorda Coldiretti – saranno Daniela Marchesi dell’azienda “Dal Fatourin” di Santarcangelo di Romagna (Rimini), che produce vino, olio e ortofrutta; Lisa Paganelli della “Società Agricola Seggio” di Civitella di Romagna (Forlì-Cesena) che alleva bovini e Daniela Taroni produttrice di frutta e verdura a Faenza (Ravenna).
In Emilia Romagna le imprese agricole biologiche, secondo i dati dell’Osservatorio Agroalimentare, sono 3.876, con un trend costante di crescita negli ultimi anni, che ha portato la nostra regione al quinto posto in Italia per numero di imprese (la nostra regione è la prima dell’Italia settentrionale) e al primo posto nazionale per numero di imprese di trasformazione e vendita di prodotti biologici (867). Le imprese biologiche emiliano romagnole – sottolinea Coldiretti si caratterizzano per avere dimensioni aziendali quasi doppie rispetto alle altre aziende. La media delle aziende bio è infatti di 28,79 ettari, contro il 14,53 ettari delle aziende tradizionali.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.