Expo: da progetto E-R possibilità ridurre gas serra agricoli

Aziende Agricole 4Ridurre le emissioni di gas serra è possibile e l’agricoltura può dare un contributo importante. La conferma arriva da Climate ChangER il progetto della Regione Emilia-Romagna per mettere a punto e promuovere l’applicazione di tecniche di coltivazione e di allevamento che garantiscano a parità di rese produttive e di qualità dei prodotti un taglio significativo alla produzione dei gas responsabili del cambiamento climatico. Le prove in campo in una cinquantina di aziende dell’Emilia-Romagna, in corso in questi mesi, indicano una riduzione compresa tra il 10 e il 25%. “Il progetto – ha spiegato l’assessore regionale all’agricoltura, Simona Caselli – coinvolge attraverso i suoi partner il 30% delle aziende agricole regionali e oltre 8 milioni di consumatori. Grazie a buone pratiche agricole e di allevamento permetterà di ridurre in 3 anni le emissioni dell’agricoltura emiliano-romagnola di 200 mila tonnellate equivalenti di Co2. Un impegno importante di questa Regione, in linea con gli obiettivi della strategia Europ 2020, per un’agricoltura sempre più capace di conciliare qualità dei prodotti e dell’ambiente”. Climate ChangER è un progetto cofinanziato dall’Unione Europea ed è stato presentato oggi a Expo a esperti internazionali e giornalisti europei della stampa agricola, che saranno in Emilia-Romagna per una serie di visite guidate ad aziende agricole. All’iniziativa hanno partecipato i rappresentati dei principali partner del progetto. Si tratta di aziende agroalimentari e della grande distribuzione alimentare, leader del settore. Oltre a Barilla, Granarolo e Coop Italia, Apoconerpo, ParmaReggio, Unipeg, Cso e Consorzio del Parmigiano Reggiano.

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.