Expo: De Castro,bilancio straordinario per partecipazione Ue

gente”Quella di Expo Milano è stata un’esperienza straordinaria anche per le istituzioni europee. Esperienza che ha contribuito in maniera tangibile ad accorciare la distanza tra cittadini e Unione grazie al ruolo aggregante del suo tema centrale, il cibo”. Così Paolo De Castro, coordinatore per il Gruppo dei Socialisti e Democratici della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, nella giornata dedicata al bilancio della partecipazione delle istituzioni Ue all’esposizione universale di Milano, con la partecipazione di Franz Fischler, ex commissario all’agricoltura Ue e presidente del Comitato direttivo Ue per Expo 2015, e David Wilkinson, commissario generale per la partecipazione della Ue a Expo. Il padiglione europeo ha ospitato oltre 650mila visitatori; 230 dibattiti su sicurezza alimentare, sostenibilità e agricoltura che hanno coinvolto circa 30.000 esperti del mondo della politica, della scienza, dell’industria e accademico; 3.000 meeting business to business con la partecipazione di 1.800 compagnie Ue ed extra Ue, sono i numeri dell’Unione a Expo. Nel corso del dibattito Fischler ha detto che ”il cibo è senza dubbio alcuno la sfida del secolo e i tanti conflitti che nel mondo da questo sono generati lo testimoniano. È quindi una priorità, in primis delle istituzioni, avviare un confronto fattivo sulle urgenze di un pianeta con nuovi bisogni e nuove richieste”. Su questa tematica – ha commentato De Castro -”dobbiamo maggiormente ragionare in termini di sistema, considerando il settore alimentare come interdisciplinare e investendo in relazioni capaci di sviluppare una soluzione integrante. Dobbiamo anche ripensare la sostenibilità legata alla sicurezza alimentare sia sotto il profilo ambientale che sotto quello sociale ed economico”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.