Expo: è boom ingressi, dal 29 agosto apertura anticipata

EXPO_FOODIEIl mese di agosto si è confermato a tal punto sopra le aspettative che Expo ha deciso per i giorni a venire di anticipare di un’ora l’apertura dei cancelli: dal 29 agosto i visitatori potranno accedere all’Esposizione Universale un’ora prima, alle 9 anziché le 10. Lo potranno fare da due dei quattro ingressi (Roserio e Cascina Merlata), mentre le entrate di Triulzia e Fiorenza, quelle cioè dal lato della stazione ferroviaria e della metropolitana di Rho Fiera Expo, continueranno ad aprire alle 10. La decisione è stata presa al termine di una riunione dello Steering Committee, l’organismo che riunisce i Paesi che partecipano all’Esposizione. La ragione di fondo che ha portato a questa decisione – precisa Expo – è “la grande affluenza di pubblico registrata nei giorni scorsi”. Per la maggior parte dei padiglioni c’è il problema di intervenire sulle code, anticipare l’entrata di un’ora può agevolare. “Anticipare alle ore 9 l’orario di ingresso è stata una mossa apprezzata dai Paesi – ha spiegato il commissario unico, Giuseppe Sala -. Ogni Paese ha le sue esigenze organizzative, noi non chiediamo che tutti aprano alle 9, ma che vi sia un numero sufficiente di padiglioni aperti, in modo da consentire ai visitatori che entrano prima una buona scelta”. Tanto più che gli ingressi, come dicono le statistiche, nell’ultimo periodo sono destinati ad aumentare. “L’ultimo bimestre sarà decisamente più alto del primo e del secondo – ha detto Sala -. Si potrà contare su un effetto psicologico, sul ritorno delle scolaresche e sulla ripresa della stagione fieristica a Milano”. Quella dell’apertura anticipata non è stata l’unica decisione presa al termine dello Steering Committee. A partire dal 29 agosto si potrà accedere all’Esposizione con il biglietto serale a 5 euro dalle 18 anziché dalle 19. Mentre il pass stagionale sarà in vendita al prezzo ‘scontato’ di 75 euro (anziché i 115 euro di inizio Expo). La decisione di oggi rispecchia l’agosto più che positivo in termini di affluenza. Si sono registrati picchi 850 mila ingressi nella sola settimana del 17 al 23, e un picco assoluto di 153mila persone nella giornata del 20 agosto. Expo, numeri alla mano, sta andando verso un clamoroso successo. “Un successo – ha commentato il vicesegretario del Pd, Debora Serracchiani – che va rivendicato da tutto il Paese. Non ci hanno creduto in tanti e non ci hanno creduto fino in fondo, mentre questo Governo l’ha fatto e devo dire con risultati straordinari, perché è davvero una grande vetrina per il Paese”. “Questo Governo – ha aggiunto Serracchiani – se non altro ha portato fino in fondo un’operazione che era nata tempo prima”. Un’operazione che a livello sia di immagine, sia di affluenza, col passare dei mesi si sta rivelando sempre più vincente, come ha riconosciuto la stessa Federalberghi confermando questo dato: entro il 31 ottobre almeno 16 milioni di italiani avranno visitato Expo. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.