Expo: sei mesi di appuntamenti con il Consorzio Marche Biologiche

farroOrmai ci siamo. Il 1 maggio sarà inaugurato Expo Milano 2015, l’Esposizione Universale dedicata al tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”. Il Consorzio Marche Biologiche sarà presente per tutti e sei i mesi della durata della manifestazione all’interno del Biodiversity Park, un parco tematico nato dalla collaborazione tra BolognaFiere/SANA ed Expo 2015 SpA con la supervisione del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e di FederBio. L’area si estende su una superficie di 8.500 metri quadrati ed è l’Area Tematica di Expo Milano 2015 dedicata alla biodiversità: al suo interno il parco comprende un teatro e due padiglioni, quello del biologico e quello dedicato alla Mostra delle Biodiversità.

Parlare di alimentazione e di futuro del Pianeta, sfide globali per assicurare nutrimento e sviluppo sostenibile, significa fare un chiaro riferimento alla biodiversità agraria, alla sua evoluzione e alla sua salvaguardia, anche grazie a un metodo agricolo, quello biologico, che per sua vocazione svolge un compito molto importante nella conservazione e nell’implementazione della biodiversità.
Il Padiglione del Biologico e del Naturale rappresenta il cuore del Biodiversity Park, un luogo per conoscere la produzione biologica attraverso il racconto della filiera di un’agricoltura pulita, sicura e sostenibile, capace di affrontare la sfida Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. Il Padiglione è strutturato in sei aree tematiche: “Semi, cereali, legumi e derivati”, “Frutta, ortaggi e trasformati”, “Olio e vino”, “Prodotti da allevamento”, “Erboristeria, integratori, benessere”, “Servizi, tecnologie, formazione, certificazione”.

Il Consorzio Marche Biologico sarà presente nell’area espositiva tematica dedicata ai “semi, cereali, legumi e derivati” e nell’area “Bio Store”, un vero e proprio mercato di prodotti biologici, con 36 referenze, costituite principalmente da pasta, cereali, farine, minestroni, zuppe, legumi, caffè d’orzo e prodotti per la prima colazione. «Il biologico rappresenta un modello di sviluppo dell’agricoltura importante, diventato strategico sia a livello nazionale che internazionale, che considera la biodiversità non un problema, un ostacolo da aggirare, ma il punto di partenza imprescindibile che sta alla base di ogni innovazione applicabile in maniera sostenibile – commenta Francesco Torriani, presidente del Consorzio Marche Biologiche – Essere ad Expo significa quindi promuovere non semplicemente una “merce” o un “prodotto” alimentare seppur di qualità, ma un modello produttivo che mette al centro la persona e l’ambiente in cui opera, un modello produttivo che punta a una filiera sostenibile sia sul piano ambientale che sul quello economico e sociale. Un modello in grado di fare dell’agricoltura una grande occasione di sviluppo per l’intera comunità regionale».

«Come Consorzio Marche Biologiche, oltre a essere presente all’interno di EXPO per l’intero periodo dell’esposizione Universale, collaboreremo anche all’organizzazione di eventi sia dentro che fuori EXPO.

Ecco le date più significative che vedranno il Consorzio Marche Biologiche protagonista:
– 3-6 maggio pv. Salone TuttoFood 2015 – Fiera Milano.
– 28 maggio pv. inaugurazione della “Porta d’Ingresso” per l’Agroalimentare della Regione Marche presso il Centro Agro-Alimentare Piceno di San Benedetto del Tronto (AP) con un Convegno dedicato all’agricoltura biologica.
– 6 giugno pv. convegno presso il Teatro Centro della Terra – Expo Milano “Biodiversità e innovazione in agricoltura biologica”
– 16 luglio pv convegno presso Cascina Triulza – Expo Milano “Il credito in agricoltura. L’esperienza del filiera biologica marchigiana”
– 10 settembre pv presso lo Showroom Elica – Brera di Milano “Marca d’Autore: Il biologico in una regione” conferenza stampa di presentazione della filiera biologica marchigiana
– 19-20 settembre presso il Monastero di Montebello – Isola del Piano (PU) “Festival della filiera biologica marchigiana”
– 30 settembre pv convegno presso Cascina Triulza – Expo Milano “La terra al centro: la cooperazione biologica” presentazione della biografia su Gino Girolomoni, padre dell’agricoltura biologica italiana.

Un Commento in “Expo: sei mesi di appuntamenti con il Consorzio Marche Biologiche”

Trackbacks

  1. Expo: sei mesi di appuntamenti con il Consorzio Marche Biologiche - Con i piedi per terra ← ProgettodiVino.it

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.