Export, Frutimprese +4,2% in volumi nonostante crisi Ucraina

Mela rossaPositivo il bilancio per l’ortofrutta italiana 2014, con un aumento delle quantità esportate del 4,2% e un leggero calo del fatturato dovuto ai prezzi medi più bassi registrati nel secondo semestre, per un totale di 4,1 miliardi. E’ il quadro sintetizzato del settore dal presidente di Fruitimprese, Marco Salvi, nel corso della 66esima assemblea nazionale, nel precisare che il saldo della bilancia commerciale è positivo per oltre 900 milioni. Numeri che confermano un settore di grande importanza per la bilancia commerciale nazionale, ha aggiunto Salvi, nell’affermare che l’Italia ha in qualche maniera assorbito la crisi Ucraina. ”Speriamo che l’embargo rientri – ha concluso Salvi – sembra che ci sia un’apertura che fa ben sperare, anche perchè il 39% dell’export comunitario di ortofrutta va in Russia”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.