Export salumi: Martina, apertura Usa è risultato importante

salumi piatto
”L’apertura Usa ai salumi italiani è un risultato importante in un mercato strategico”. Così il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina sulla rimozione, da parte delle Autorità statunitensi, di alcune misure che limitavano l’export dei prodotti italiani a base di carne cruda stagionata verso il mercato americano. “Da oggi – ha precisato il ministro – sarà più facile esportare i nostri salumi verso un mercato strategico come quello degli Stati Uniti, grazie al lavoro di squadra del Governo e in particolare del Ministero della Salute”. ”Continuiamo a lavorare – ha detto il ministro Martina – per favorire l’ingresso dei nostri prodotti in tutti i mercati, puntando sulla qualità e sulla sicurezza del nostro modello”. Già nel 2014 le esportazioni di prosciutti e salumi italiani verso gli Usa hanno fatto registrare un aumento del 20% rispetto all’anno precedente. ”Un dato positivo che, come quello del Made in Italy in generale, ha ampi margini – ha sottolineato il ministro Martina – di crescita. Il nostro obiettivo è raggiungere quota 50 miliardi di euro di export agroalimentare nel 2020 e 36 miliardi nel 2015. Come Governo siamo in campo per sostenere con forza le imprese e le eccellenze italiane, sfruttando al meglio anche le opportunità offerte da Expo Milano 2015, attuando il piano straordinario per l’internazionalizzazione e contrastando il fenomeno dell’Italian sounding con una strategia d’attacco”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.