Fabbricati rurali: Confagri chiede proroga per le domande di variazione delle categorie catastali


Confagricoltura, in occasione della riunione del Comitato Direttivo di questo pomeriggio, ha ribadito oggi la richiesta avanzata nei giorni scorsi, per una proroga del termine relativo alla presentazione delle domande di variazione delle categorie catastali dei fabbricati rurali, fissato al 30 settembre 2011.

“E’ una richiesta urgente ed ormai assolutamente indifferibile – ha detto il presidente di Confagricoltura Mario Guidi – che abbiamo affidato al Governo ed al mondo politico, considerato l’esiguo tempo a disposizione concesso agli agricoltori dopo l’emanazione del decreto ministeriale di attuazione pubblicato solo il 22/09/2011”.

L’intervento legislativo di proroga del termine – commenta Palazzo della Valle – trova altresì la sua giustificazione nel rispetto delle procedure di garanzia fissate dallo Statuto del contribuente, che assicura un intervallo temporale di sessanta giorni prima dell’applicazione in concreto dei provvedimenti di attuazione previsti dalla legislazione tributaria (art. 3 II comma L. 212/2000).

Confagricoltura si impegna sin d’ora ad assistere gli agricoltori che dalla violazione dello Statuto del contribuente, subiranno un danno ingiustificato.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.