Fame: Fao-Ocse, si combatte con più produttività

La produzione agricola deve crescere del 60% nei prossimi 40 anni per venire incontro alla crescente domanda di cibo. E’ quanto emerge dal rapporto ‘Agricoltural Outloook’ messo a punto da Fao e Ocse. “Aumentare la produttività in un contesto al contrario poco favorevole al suo sviluppo, come il degrado ambientale e il cambiamento del clima – affermano Fao e Ocse – sarà un fattore chiave nel limitare i rialzi dei prezzi alimentari”. I mercati internazionali delle commodity agricole sembra siano entrati in una fase più calma ma nel prossimo decennio i prezzi dei prodotti di base agricoli rimarranno sostenuti. Per questo Ocse e Fao lanciano un appello ai governi “per ulteriori politiche che affrontino il nodo della produttività congiunta alla sostenibilità”. Il rapporto fa notare che il 25% di tutta la terra coltivata è oltremodo degradata. Scarsità d’acqua a livelli critici è purtroppo una realtà in molti paesi. Parecchi stock ittici sono sfruttati in eccesso o sono a rischio. Ed è ormai riconosciuto che gli eventi climatici estremi stanno diventando sempre più frequenti. Secondo il rapporto, le aree coltivate nel prossimo decennio si espanderanno molto limitatamente e la maggiore produzione dovrà provenire appunto da un incremento della produttività. Il rapporto prevede che la crescita della produzione agricola nel corso dei prossimi dieci anni sarà in media dell’1.7% l’anno, in calo rispetto al trend degli ultimi decenni di oltre il 2% l’anno. “Maggiore produttività, una crescita eco-sostenibile e mercati più aperti saranno elementi essenziali per riuscire a soddisfare il fabbisogno alimentare e nutrizionale delle generazioni future”, dice il segretario generale dell’Ocse Angel Gurria. “Dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi per far diminuire il numero delle persone che soffrono la fame – afferma a sua volta il direttore generale della Fao José Graziano da Silva – Dobbiamo puntare ad aumentare una crescita produttiva sostenibile”. (ANSA)

Tags: , ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.