Fao: prezzi dei prodotti alimentari in ribasso


In calo per il terzo mese consecutivo i prezzi dei prodotti alimentari a livello mondiale che a giugno, rispetto a maggio hanno perso l’1,8%, toccando il livello più basso dal settembre 2010. Lo mette in evidenza l’indice dei prezzi Fao, secondo cui le diminuzioni dei 55 prodotti che compongono il paniere di riferimento, sono dovute alle continue incertezze economiche unite a prospettive di raccolti sufficienti; questo, nonostante permangano preoccupazioni per le avverse condizioni climatiche a fine giugno per alcune coltivazioni che potrebbero provocare un rialzo dell’indice dei prezzi alimentari nel mese di luglio. A registrare il calo più evidente sono le materie grasse e gli oli, segnalala Fao che, rispetto a maggio, ha anche abbassato le previsioni per l’anno in corso della produzione mondiale di cereali di oltre 23 milioni di tonnellate, che rischia di tradursi in una minore accumulo di scorte globali entro la fine del 2013.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.