Fao: Spagna, Brasile, Iran e Austria in corsa per nuovo Dg


Sono sei i candidati alla direzione generale della Fao. Due in particolare sarebbero favoriti e si tratta del ministro degli Esteri spagnolo, Miguel Angel Moratinos, e dell’ex ministro straordinario della Sicurezza alimentare brasiliano, Jose’ Graziano da Silva. I giochi in ogni caso sono aperti, con outsider ”molto stimati” – secondo fonti vicine all’organizzazione – come l’iraniano Mohammed Saeid Noori Naeini, ex presidente del Consiglio della Fao. Oggi hanno presentato i loro programmi al Consiglio anche l’austriaco Franz Fischler, ex commissario europeo dell’Agricoltura; l’indonesiano Indroyibi Soesilo, responsabile del coordinamento di 17 ministeri e agenzie nel campo del welfare; e l’iracheno Abdul Latif Rashid, il ministro piu’ longevo dell’Iraq post-Saddam. Chi tra loro subentrera’ a Jacques Diouf, alla guida della Fao dal 1994, si sapra’ solo durante la Conferenza dell’agenzia (dal 25 giugno al 2 luglio). Il nuovo d.g. sara’ eletto dalla maggioranza del 191 stati membri, che voteranno a scrutinio segreto. Il vincitore potra’ sedere alla direzione generale per un massimo di due mandati di quattro anni. In passato sono stati eletti un direttore generale britannico, due statunitensi, un indiano, un olandese, un libanese e un senegalese (Diouf). L’Italia non ha indicato quale candidato sostenere ma il ministro dell’Agricoltura, Saverio Romano, ha incontrato i due europei in lista. Gli interventi piu’ applauditi dal Consiglio sono stati quelli di da Silva e di Noori Naeini, che ha raccontato come la sua esperienza di ragazzo povero gli abbia insegnato che ”la formazione e’ lo strumento piu’ forte contro la fame”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.