Fao: stabile a febbraio l’indice dei prezzi alimentari

agricoltura generica2
Con una media di 150,2 punti, l’Indice dei prezzi alimentari della Fao é rimasto sostanzialmente invariato rispetto ai 150,0 punti registrati a gennaio (stima rivista) e inferiore del 14,5% rispetto a un anno fa. La Fao ha anche emesso la sua prima previsione per il raccolto di grano 2016 anticipando 723 milioni di tonnellate di produzione totale, circa 10 milioni di tonnellate al di sotto della produzione record dello scorso anno. “Allontanandosi dalla tendenza generalmente stabile di febbraio – osserva la Fao – vi è stato un forte aumento del prezzo degli oli vegetali, che è salito dell’8% rispetto al mese precedente. Questo è stato trainato dall’aumento del 13% dell’olio di palma, dovuto al calo delle scorte e a prospettive di produzione scarsa nel prossimo futuro. Ma altri generi di prima necessità hanno più che assorbito tale aumento. L’Indice Fao del prezzo dello zucchero è sceso per esempio del 6,2% rispetto a gennaio, per le abbondanti scorte globali e per le migliori condizioni delle coltivazioni in Brasile, il più grande produttore ed esportatore al mondo”. L’ultimo Bollettino Fao sull’offerta e sulla domanda di cereali prevede per il 2016 un calo dell’1,4% della produzione mondiale di grano, dovuto principalmente alla siccità che provocherà una riduzione delle semine invernali nella Federazione Russa e in Ucraina. Tuttavia, si prevede che la Cina e il Pakistan avranno quest’anno raccolti di grano quasi record, e la produzione in India si prevede recupererà.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.